Seychelles 2019








 

Scopri le proposte per le tue vacanze alle isole Seychelles, tra immersioni nell’Oceano e escursioni in un entroterra lussureggiante

Un viaggio Seychelles targato Alidays non è una semplice vacanza mare e relax, ideale per le coppie in lune di miele. Infatti l’arcipelago dell’Oceano Indiano, sparpagliato a circa 1500 km dalle coste africane, a Nord-Est del Madagascar, di cui costituiscono un residuo formatosi nella fase di distacco dalla massa continentale condivisa con l’attuale India, offre al visitatore una gamma molto ricca di esperienze che rispecchia la sua poliedrica conformazione geologica, ambientale, storica e culturale.
L’ultimo stato dell’Africa per popolazione, e il primo per reddito pro-capite, si compone di 115 isole, 42 granitiche (le uniche, nel loro genere, presente negli oceani terrestri), tra le quali le due maggiori, Mahé e Paslin, tutte sparse a un raggio di circa 60 km dalla prima, e le restanti atolli corallini di dimensioni ridotte, per lo più disabitati. Già il dato geografico serve a spiegare l’eccezionale patrimonio naturalistico da scoprire durante una vacanza Seychelles: l’isolamento durato milioni di anni ha favorito l’alto tasso di endemismi, sia vegetali (75 specie di piante sulle isole granitiche, 25 sugli atolli), che animali, con varietà uniche, come le tartarughe giganti di Aldabra (un serbatoio intatto di biodiversità Patrimonio UNESCO, con 150 mila individui la principale colonia mondiale di testuggini di grandi dimensioni), le volpi volanti delle Seychelles, il pappagallo nero di Praslin, il più sfuggente tra i 17 volatili endemici, per non citare gli ampi tratti di barriera corallina e la sovrabbondante, variopinta fauna sottomarina.
Il simbolo di questa natura generosa e vergine è senza dubbio la Vallée de Mai, altro Patrimonio UNESCO, sull’isola di Praslin, vero must da appuntare nella lista di cosa vedere alle Seychelles, fittissima foresta tropicale in cui prosperano 1400 esemplari di Lodoicea maldivica, o Coco de Mer, pianta endemica che produce frutti, simili a bacini femminili, che arrivano a pesare fino a 25 kg e contengono il seme più grosso di tutti gli esseri viventi vegetali, un simbolo di sinuosa sensualità. Non è un caso che l’eroico generale britannico Charles George Gordon, che visitò la valle nel 1881, basandosi su un’interpretazione cabalistica della Bibbia dichiarò di aver ritrovato il giardino dell’Eden. La felicità perduta. La stessa che è impossibile non assaporare in un resort di La Digue, Denis Island, Shilouette, Desroches, cullati dallo sciabordio dell’Oceano, intonato al ritmo della pace, celeste, che scandisce lo stile di vita di una popolazione accogliente e allegra, di matrice prevalentemente creola, sorta dall’incontro tra Europei (Vasco da Gama le avvistò nel 1502; il primo approdo, dopo remotissime, sporadiche frequentazioni di marinai austronesiani, fu realizzato dalla Compagnia Britannica delle Indie Orientali nel 1609; divenute un covo di pirati, i Francesi posero nel 1756 la “stone of possession” – il primo monumento isolano, conservato al Museo di Mahé, e le intitolarono al loro Ministro delle Finanze, salvo perderle nel corso delle guerre napoleoniche a favore del Regno Unito, che le mantenne dal 1810 al 1976) e genti nere impiegate presso le fiorenti piantagioni di spezie.
Un Paradiso che aspetta la vostra voglia di rinascere. Basta rivolgersi ai consulenti Alidays per le vostre vacanze alle Seychelles.

Insomma, se state cercando un viaggio organizzato alle Seychelles, unico e che si adatti alle vostre esigenze, sfogliate le nostre proposte viaggio Seychelles e partite alla scoperta di queste isole paradisiache: tanti sono i pacchetti vacanze Seychelles, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

 

    Tutte le idee di Alidays per un viaggio alle Seychelles, tra l’Africa e l’Oceano Indiano:

 


Edit